Finanziamenti impresa femminile: 3 bandi utili da non dimenticare

1
2027

Perlana, Regione Lazio e Invitalia, tre realtà differenti e un unico obiettivo, declinato al femminile.

E a breve anche il nuovo bando Invitalia per l’autoimprenditorialità.

Il problema dell’imprenditorialità femminile è molto sentito nel panorama politico attuale, ma sono sempre più rare le risorse per agevolare i percorsi d’impresa in tal senso

Per questo motivo abbiamo pensato di effettuare una breve ricerca atta a individuare possibilità di finanziamento in questo ambito.

Perlana for Women e Fondazione Risorsa Donna

Perlana for Women e Fondazione Risorsa Donna mettono a disposizione di cinque microimprese femminili 20.000,00 Euro a fondo perduto per iniziative di business in qualsiasi ambito, purchè presentate da società, ditte individuali o cooperative il cui capitale sia integralmente composto da donne.

Le società non devono essere costituite da prima del 01/12/2014

La cosa estremamente interessante del progetto è la richiesta avanzata di un modello di business rappresentato attraverso il Business Model Canvas.
Come sempre il privato si evolve prima del pubblico e riesce a comprendere quanto possa essere importante la rappresentazione del business attraverso un modello efficace, efficiente, chiaro, e leggibile da tutti.

La scadenza del bando è stabilita per il 31/10/2015

Tutte le info sono scaricabili dal portale Perlana for Women.

“Innovazione: Sostantivo Femminile” della Regione Lazio.

Di questo bando abbiamo parlato già diffusamente in un altro articolo del nostro blog.

Vi ricordiamo soltanto che il responsabile del progetto è Biclazio, e che il bando scade il 15 ottobre.

Invitalia Smart & Start

Anche di questo bando abbiamo spiegato il funzionamento in un recente articolo del nostro blog.

Vogliamo ricordarvi soltanto che le imprese femminili sono avvantaggiate potendo disporre di un 80% di finanziamento agevolato rispetto alle altre iniziative, che arrivano al 70% massimo di finanziamento a tasso agevolato.

Infine, giusto come promemoria, vi ricordiamo che sempre Invitalia a breve bandirà il nuovo programma Autoimprenditorialità con un finanziamento a tasso agevolato pari al 75% dell’investimento e in misura comunque non superiore a 1.500.000,00 Euro.

Se il nostro articolo ti è piaciuto, ricordati di condividerlo con amici e colleghi, contribuirai alla diffusione di notizie che ritieni utili e aiuterai noi a continuare. Grazie.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here